Immagine
Curiosità sul trenino "Vaca mora"
Alessandro Rossi
Il progetto di rete ferroviaria di "montagna"
Le linee ferroviarie dell' Altovicentino
La chiusura delle tratte ferroviarie
Tipi di locomotive utilizzate
La cicloturistica "Vaca mora"
La tratta Piovene Rocchette - Asiago

 

 

Durante la Grande Guerra, queste ferrovie “di montagna” si rivelarono strategiche per i rifornimenti bellici al fronte di guerra. La loro utilità incrementò la costruzione di centinaia di strade che, collegando le varie località, contribuirono però alla successiva scomparsa del trasporto su rotaia, fattosi sempre più antieconomico.

 

La Seconda Guerra Mondiale vide invece le tratte ferroviarie subire pesanti bombardamenti dagli aerei nemici e azioni di sabotaggio che ne causarono un ulteriore decadimento. Intorno alla metà del ‘900 quasi tutte queste ferrovie locali furono dismesse e molte furono inglobate nelle nuove strade asfaltate.

 

 


Demolizione della caldaia. Collezione Gavasso. Ed. Bonomo

 

 
Historic Club Schio  cas. postale 156 - 36015 Schio (Vicenza) info@historic.it - C.F. 92007370247
Segreteria Operativa Schio - Martedi e Mercoledi 9,00/12,00 - Giovedì 15,00/18,30 - Via Veneto 2/C Z.I - Tel./Fax 0445 526758
Uff. di Vicenza c/o ACI Vicenza - Martedi 09,00/16,00 - Via E. Fermi 233 (1° piano) VI - Cell. 348 6359282
Info Tecniche ASI Schio Primo Mercoledi mese 21,00/22,30 Sede Historic Palasport Campagnola
Info Eventi/Raduni - mail: eventi@historic.it
- Per informazioni o disdette il giorno dell'evento - Cell. 348 6359282